Come lo faccio

La figura del consulente IT viene di solito associata al programmatore o allo smanettone che formatta, installa, smonta e rimonta PC.

Questo modo di pensare (ovviamente errato) diventa ben presto la rovina delle aziende, che mettono nelle mani del primo “esperto” di turno, i loro dati (il vero patrimonio aziendale) senza che il sedicente consulente sappia prendersene cura.

Eh si, perchè i dati di un’azienda (o di un ente) sono come un seme che germoglia: se vengono gestiti accuratamente,proteggendoli in modo adeguato e analizzandoli con i giusti strumenti, allora porteranno frutto o meglio: faranno crescere il vostro business aumentando l’efficienza aziendale.

Se continuate invece a pensare che per gestire il sistema informativo della vostra realtà basta trovare una persona che corra dietro ai problemi, ripari stampanti e passi le giornate a formattare PC, il seme non produrrà molti frutti.

Spiegare come lavoro è quindi semplice, utilizzo infatti:

Le metodologie giuste:

l’ IT non si gestisce formattando, installando, dando martellate sulle stampanti per farle ripartire o resettando il server perche’ si è bloccato (strano,vero?) proprio mentre tutti lavorano. Un sistema informativo si gestisce adottando procedure corrette, con una adeguata analisi e una progettualità che non lascia nulla al caso. Questo è il modo in cui mi piace lavorare!

Le tecnologie giuste

Perche’ non ha senso comperare software o apparati hardware che poi non vengono sfruttati al massimo (ma che comunque vengono pagati per intero!) o che si rivelano inadatti alle esigenze aziendali. Da molti anni utilizzo, consiglio e propongo soluzioni basate su Software Libero (che non significa gratis, attenzione!) e su standard aperti: sia per motivi di efficienza e robustezza (sperimentata sul campo!) sia perche’ le vostre informazioni aziendali non devono essere vincolate al fornitore o alla software house di turno (che  in questo modo vi si legherà a vita,  impedendovi di scegliere altri partner, magari più convenienti per la vostra azienda).

Io lavoro cosi’! 😉